La pittura visionaria di

GOliva

"...in me, qui ed ovunque vedo CREATURE CREATRICI...universi in espansione. Ci compenetriamo e coesistiamo continuamente... esseri mutevoli, evolviamo...da ora, da sempre e per sempre..."

L'imprescindibile visionario

L’Arte per me è creare…..creare vuol dir espandersi infinitamente… metabolizzando, plasmando, trasformando, permeando, essendo a mia volta permeata, rivelando, essendo rivelata!!! e soprattutto giocando meravigliandomi tra vibrazioni e trasparenze di tutte le densità, coi suoi accordi e dissonanze…in un insieme di tensioni ed unità...mi lascio cullare...trasformare ed essere lo stesso imprescindibile principio creatore, che non può fare altro se non generare se stesso…

Danzando tra i mille mondi, cosmi, e realtà che coesistono l’un con l’altra, che crescono moltiplicati senza fine...divento a tratti specchio luminoso onnipresente ove nessuna visione, sensazione, empatia a tratti limitata o illuminata,che sempre furono, sono, e saranno nelle loro incalcolabili variazioni, possano rimanere fissate…

Come si può spiegare ciò? A volte mi sento esplodere perchè ogni possibile razionalizzazione è poi costretta a mutare… ma poi mi meraviglio ancora nel vedermi contenere…così elastica..di essere contenuta, poi travolta in costante evoluzione…mi meraviglio della mia stessa coesistenza, di essere universi, di essere così molteplice, e allo stesso tempo un tutt’uno infinito riflesso ovunque…essere CREATURA CREATRICE….fissando le stelle in estasi io….”M’Illumino d’immenso”.

Fronte ai miei lavori, più cose diverse vogliate vedere o sentire, più la mia anima è felice...perchè come in me io vedo in voi CREATURE CREATRICI…Soggetto e oggetto sono un tutt’uno e l’opera viene costantemente creata e ricreata!!!Osservato ed osservatore creano realtà…realtà fantastiche!

Questo non va razionalmente spiegato, perchè ogni spiegazione servirebbe solo a racchiuderla, contenerla, fissarla….e tutto quello che vogliamo fissare è costretto a mutare. Liberiamo la nostra fantasia messa a briglia…per poi rinascere nelle imprescindibili dimensioni del principio creatore da cui tutto ha origine, è, e sarà… il principio creatore non può far altro se non generare se stesso, in sincronicità.La “realtà” è la più meravigliosa delle fantasie…dunque Immaginiamo senza alcun ritegno!!

Chiamatemi pure visionaria!

Perchè io qui ed ovunque vedo Creature Creatrici…universi in espansione…ci compenetriamo…coesistiamo…continuamente…mutevoli…evolviamo…quì…là…ovunque…da sempre…da ora…per sempre.

M'illumino d'immenso

Ungaretti

Opere

Progetti

Contatti

Gabriella Oliva è nata a Toronto, in Canada, il 16 agosto 1979.

Ha viaggiato e vissuto in diverse regioni del Venezuela, Canada, Italia, prima di trovare la sua dimensione fronte alla luce della Maremma Toscana. Da tutti questi movimenti sono nati i suoi quadri, testimoni immobili della sua memoria errante.

Copyright © GOliva 2015 C.F. LVOGRL79M56Z401D